Rosso di Sera

Rosso di Sera

Musica ed altro in Toscana

Provided by Google

ECHI D’ORIENTE

27 Luglio 2013 VILLA ROCCHI – Ore 20,30

ECHI D’ORIENTE

PROGRAMMA

Giacomo Puccini

Sole e Amore
Terra e Mare
O mio babbino da Gianni Schicchi

Michio Miyagi

Haru no Umi (mare di primavera)

Philippe Gaubert

Madrigal

Ebe Poldini / arrangiato da Fritz Kreisler

Poupée valsante dalla suite “Marionettes”

Pablo de Sarasate

Carmen Fantasy ***

Toru Takemitsu

Sangatsu no Uta ( canto di marzo) Utaudake ( canto solo)
Yuki ( Neve)
Subarashii Akujo ( Donna Malvagia meravigliosa) Tsubasa ( le ali)
Maru to sankaku no Uta ( canto di cerchio e triangolo) Miyota

 

AKIKO TAMURA, canto

Il suo canto caldo, vivace e dinamico riflette in pieno la grandezza del suo cuore . Intensa nelle arie italiane è oggi la migliore interprete della musica di Toru Takemitsu, uno dei più raffinati compositori moderni giapponesi.

Già durante il periodo di studia presso la Musashino Academia Musicae, sotto la guida di Yasuko Nakanishi,R Ricci, Letizia Colajanni e Elena Obraztsova, ha dimostrato la sua straordinaria capacità, ma soprattutto con il perfezionamento in Italia, dopo aver vinto la borsa di studio dal Rotary Club, presso il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo e l’ottenimento del diploma presso il Conservatorio Panastudio, ha saputo costruire questo suo mondo canoro assolutamente unico. Ha vinto il premio come cantante emergente del 5° concorso della Japan International League of Artists. Membro della Compagnia lirica Nikikai, del Japan International League of Art e della

Japan Federation of Musicians. Docente di canto presso la Musashino Academia Musicae. E’ membro della giuria di diversi concorsi internazionali , come il concorso della Japan Classic Music Society.

AKIKO SHIBATA, fischio

La sua esibizione è poesia prima di essere musica, poesia che ti accompagna in un mondo fantastico di serenità assoluta.
Ha lasciato dietro le spalle una carriera promettente per questa passione nata da un eccezionale talento che l’accompagna fin dall’infanzia.

Dopo la laurea aveva subito iniziato a lavorare per una compagnia leader nella navigazione e nello stesso tempo aveva cominciato a partecipare anche alle competizioni di fischio. Dopo aver vinto il 3° posto al concorso mondiale, decise di lasciare il lavoro e di cercare di vivere come “ fischiatrice” professionale.

Possiede una facilità unica a suonare in 3 ottave e può esibirsi in qualsiasi genere musicale. Nel 2010 ha vinto il gran premio del concorso mondiale di fischio in Cina non solo nella categoria

femminile di musica classica, ma come campione assoluto. Tale successo è stato ripetuto nel 2012 in America.
Oltre alle sue attività come concertista gira per enti assistenziali e ospedali per incoraggiare bambini e ammalati con la sua straordinaria esibizione.

HIROMI OKUDA, violino

Con la sua partecipazione al viaggio delle Nadeshiko dà sicuramente un grande sostegno alle giovani musiciste e arricchisce la loro performance. Docente di studio musicale presso la Musashino Academia Musicae e dello studio musicale di Tama. Membro del Quartetto d’archi “Arcato” dal 1989. Oltre ad un ruolo importante come solista svolge la sua attività in orchestra, orchestra da camera. Il suo repertorio è ampio dalla musica antica fino alla musica contemporanea. Ha pubblicato alcuni libri manuali per violino; “Il violinista della domenica”, “Splendide Opere Giapponesi” presso l’editore Doremi e il CD “Tree House”.

MARIKO SHIGEMATSU, pianoforte

Dal 2012 si è aggiunta questa musicista raffinata e vivace come ospite importante. Oltre ad essere docente presso la Musashino Academia Musicae ha un ruolo importante come solista e soprattutto in duo con il marito Satoshi Shigematsu, rinomato pianista con cui ha sempre condiviso ogni esperienza musicale, partendo dallo studio in Giappone sino allo studio presso il Conservatoire de Musique de Genève. La sua attività professionale e culturale non si limita mai; giuria di diversi concorsi, interprete specializzata nella musica in lingua inglese e francese, scrittrice.